Progettazione ed efficientamento energetico

Progettazione ed efficientamento energetico

Zaha Hadid affer­ma­va che “l’architettura è dav­ve­ro benes­se­re” Pensava che “ la gen­te voles­se sen­tir­si bene in uno spa­zio … Da un lato si trat­ta di un ripa­ro, dall’altro si trat­ta anche di un pia­ce­re” . E’’ in fon­do que­sta la più pro­fon­da filo­so­fia che chie­dia­mo a tut­ti i part­ner pro­get­ti­sti nostri col­la­bo­ra­to­ri, che si trat­ti di una sem­pli­ce sosti­tu­zio­ne di un gene­ra­to­re fino all’efficientamento del par­co impian­ti­sti­co di un medio comu­ne. Progettazione nel rispet­to del det­ta­to nor­ma­ti­vo con occhio atten­to al benes­se­re dei futu­ri frui­to­ri.